Primo Piano

Sicilia, Pogliese: “Consentire ai precari la partecipazione al tavolo tecnico”

Salvo Pogliese

Il vicepresidente dell’Ars, Salvo Pogliese, questa mattina ha interloquito telefonicamente con i precari che in comitato spontaneo, e del tutto pacifico, da ieri occupano la cattedrale di Palermo. Dopo aver trascorso la notte all’interno della basilica, grazia alla disponibilità di don Filippo Sarullo, il comitato ha chiesto di partecipare all’incontro odierno tra il presidente Crocetta e i sindacati Cgil, Cisl e Uil, però chiuso ai precari auto-organizzati.

Il comitato dei precari chiede invece di partecipare al vertice e chiede pure che da parte del governatore e da parte degli assessori al Lavoro e al Bilancio ci sia attenzione verso la proroga dei contratti, successivamente al 31 luglio, funzionale alla conversione del rapporto di lavoro a tempo indeterminato e ad invarianza di spesa.

“Credo che si tratti di un gesto di assoluto garbo istituzionale consentire la partecipazione dei precari auto-organizzati al tavolo tecnico, in un momento assolutamente delicato per questi lavoratori e, in definitiva, per il sistema degli enti locali siciliani” afferma il vice presidente dell’Ars Salvo Pogliese.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.