CronacaPrimo Piano

Sicilia, operaio forestale ucciso in un agguato mafioso

Foto internet

Giovanni Gulino, 44 anni, operaio della Forestale, è stato trovato morto stamattina all’alba nel centro di Barrafranca, provincia di Enna. L’uomo è rimasto vittima di un agguato mafioso.

Gulino, dopo essere salito in auto per recarsi al lavoro, è stato aggredito da due killer che lo aspettavano davanti la sua abitazione, sparandogli numerosi colpi di pistola. L’uomo aveva precedenti per possesso di armi e droga.

La famiglia aveva già vissuto un lutto perché il fratello nel 2002 venne ucciso in Germania per un regolamento di conti tra clan rivali, stando a quanto dichiararono gli inquirenti. Sulla vicenda stanno indagando i carabineiri.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.