Cultura

Sicilia, messa domenicale in diretta su Rai Uno da Cefalù

Un altro appuntamento per la città di Cefalù in occasione dell’Anno della fede, del quale, per decisione di papa Benedetto XVI, il Volto del Cristo Pantocratore della basilica ruggeriana è icona ufficiale. Domenica 30 giugno Rai Uno trasmetterà la consueta messa domenicale dal Duomo Normanno.

La Rai Tv e La conferenza Episcopale Italiana hanno accolto la richiesta avanzata di concerto (per i rispettivi ambiti di competenza) dalla Curia Vescovile e dal Comune di Cefalù.

“A pochi giorni dalla visita compiuta nella nostra città da Monsignor Rino Fisichella, Presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione – ha affermato il Sindaco di Cefalù, Rosario Lapunzina – apprendere la notizia che il nostro meraviglioso Duomo sarà la sede della liturgia domenicale, trasmessa in diretta Tv dal principale canale televisivo italiano, ci inorgoglisce molto. Dopo lo spazio dedicato alla nostra città nell’ambito di importanti trasmissioni televisive – prosegue il Primo cittadino – la celebrazione della Santa messa in diretta Tv sarà un modo per far contemplare ai fedeli di tutta Italia il Volto radioso del Cristo Salvatore e una occasione unica per veicolare l’immagine di Cefalù nell’ambito dei circuiti turistici legati alla fede, dei quali la nostra città ha pieno titolo a far parte, in virtù dei luoghi d’arte e di spiritualità che in essa si trovano: il Santuario Mariano di Maria Santissima di Gibilmanna, ricco di antiche tradizioni e profonda spiritualità, e il superbo Duomo arabo – siculo – normanno”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.