PoliticaPrimo Piano

Sicilia, le novità del ddl sul sistema della Formazione

Il Presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta incontra la stampa nella Sala Alessi di Palazzo d’Orleans per illustrare il ddl sul sistema regionale di istruzione e formazione e il ddl sugli interventi a favore delle produzioni audiovisive seriali con carattere ciclico e continuativo.

La giunta riunita ieri pomeriggio ha inoltre approvato un atto di indirizzo per il riconoscimento del valore culturale e di diffusione dell’identità siciliana delle produzioni librarie e audiovisive seriali dei luoghi della Sicilia.

Il disegno di legge proposto da Nelli Scilabra è un testo composto da 37  articoli. Il modello a cui si ispira l’assessore è quello adottato dalla Provincia Autonoma di Bolzano. Tra i punti salienti: l’obbligo di raccordo tra gli enti di formazione, le aziende e le università dell’isola. Ma anche l’obbligo di effettuare metà percorso della formazione nelle aule didattiche e l’altra metà in azienda.

La giunta riunita ieri pomeriggio ha inoltre approvato un atto di indirizzo per il riconoscimento del valore culturale e di diffusione dell’identità siciliana delle produzioni librarie e audiovisive seriali dei luoghi della Sicilia.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.