Cinema-Teatro-Musica

Sicilia, la Sinfonica a Custonaci (Tp): suona Haydn e Beethoven

Un concerto a Custonaci (Tp) in piazza Municipio (ore 21.00, ingresso libero) per ricominciare l’attività concertistica dopo la pausa estiva. L’Orchestra Sinfonica Siciliana ritrova così lo spirito originario impresso dal suo fondatore, Ottavio Ziino, che volle fortemente un’orchestra che portasse la musica colta in ogni angolo della Sicilia.

Custonaci, infatti, è solo il primo di una serie di comuni isolani che ospiteranno l’OSS nella stagione artistica 2013-2014.  Sul podio Salvatore Magazzù che dirigerà la Sinfonia n.49 di Haydn e la Sinfonia n.4 di Beethoven. Composta da Haydn nel 1768, la Sinfonia n. 49 appartiene a un gruppo di opere composte nello stesso periodo e riferite allo spirito dello “Sturn und Drang”, ovvero il movimento preromantico che indusse l’autore a caratterizzare la sua opera con cupe tonalità minori e atteggiamenti patetici, tanto da meritare il titolo di “La passione”.

La Quarta sinfonia di Beethoven fu, invece, eseguita per la prima volta in un’accademia privata nel salotto del principe Lobkovitz nel mese di marzo del 1807 e, nello stesso tempo, costituì una testimonianza del progressivo allontanamento del pubblico e della critica dalla sua musica. La prima esecuzione pubblica della sinfonia, avvenuta durante un concerto di beneficenza il 15 novembre 1807 all’Oftheater di Vienna sotto la direzione dell’autore, ottenne invece un discreto successo presso il pubblico che evidentemente non si era ancora del tutto schierato con i detrattori del compositore di Bonn.

Mario Trapani

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.