Politica

Sicilia, La Mantia (PDL): “Lo Giudice ha tutto il nostro disprezzo”

Mauro La Mantia. Foto Internet

“Neanche il tempo di insediarsi all’Assemblea Regionale Siciliana e il deputato Salvo Lo Giudice, eletto nella Lista “Musumeci Presidente”, passa nel gruppo parlamentare legato a Rosario Crocetta. Lo Giudice ha tutto il nostro disprezzo perché rappresenta il peggio della classe politica.

Chi si candida in uno schieramento e chiede voti in virtù di un preciso programma non può cambiare improvvisamente casacca. Ci chiediamo cosa sia cambiato nella testa di Lo Giudice nel giro di un mese e cosa abbia determinato il passaggio da destra a sinistra. Lo Giudice è la più evidente rappresentazione del politico che prende i voti non per rappresentare valori e programmi ma solo per personale e becera sete di potere. È entrato nei record del Guinness dei primati come voltagabbana più veloce.

È stato un grave errore, da parte dei dirigenti del centrodestra, candidare un personaggio del genere. Temiamo che Crocetta abbia iniziato il classico mercato delle vacche per ottenere una maggioranza che attualmente non ha in aula. Come avevamo previsto Crocetta usa gli stessi metodi di Lombardo. Una politica malata che ucciderà la Sicilia”.

È quanto dichiara Mauro La Mantia Presidente Regionale di Giovane Italia, movimento giovanile del Popolo della Libertà, in merito all’adesione di Salvo Lo Giudice al gruppo parlamentare “Movimento Territorio” vicino al Presidente Rosario Crocetta.

Comunicato Stampa

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Un Commento

  1. e poi si lamentano che i cittadini si allontanano dalla politica. che schifo. per favore non chiamate onorevole lo giudice perchè sta dimostrando che fa politica solo per i SUOI INTERESSI e di quei pochi lecchini che gli graviteranno attorno. CHE SCHIFO

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.