Cronaca

Sicilia, la crisi colpisce ancora. A Taormina imprenditore suicida

Foto internet

Ancora l’ennesimo caso di suicidio. Un imprenditore stamattina si è tolto la vita a Taormina, in provincia di Messina. L’uomo, Antonino Siligato, di 76 anni, si è suicidato con un colpo di pistola alla testa.

Secondo quanto affermato dai familiari pare che l’uomo soffrisse di crisi depressive. Sull’episodio indagano i carabinieri che stanno esaminando la situazione economica dell’imprenditore, che gestiva lo storico residence Circe in corso Umberto. Sembra che gli affari andassero male, infatti già nel 2009 Siligato avrebbe tentato di vendere l’attività.

Gli investigatori stanno analizzando il luogo di ritrovamento del cadavere, per scoprire eventuali indizi utili.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.