Cronaca

Sicilia, la Commissione Antimafia domani a Cinisi

Primo impegno esterno della nuova Commissione Antimafia della Regione Siciliana. Missione ad alta simbologia per la Commissione che, domani 27 giugno alle ore 10, sarà a Cinisi.

I membri faranno visita anche a Casa Memoria dove incontreranno Giovanni Impastato, fratello di Peppino assassinato dalla mafia, e Rete 100 passi, che, forte delle oltre 50.000 firme raccolte con la petizione all’indirizzo di Crocetta, ribadirà la necessità di avviare l’esproprio del casolare dove fu assassinato Peppino Impastato.

Con l’occasione sarà proseguito il camminamento dei 100 passi verso casa Badalamenti con l’istallazione di quattro nuove mattonelle d’inciampo dedicate rispettivamente a Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Boris Giuliano ed il generale Dalla Chiesa.

Giovanni Impastato (Casa Memoria) e Danilo Sulis (Rete 100 passi) nell’accogliere favorevolmente la notizia si augurano che questo non sia solo un atto simbolico ma un reale cambiamento di tendenza che veda la commissione collaborare con chi da tempo opera per la diffusione della legalità e contro le mafie.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.