Politica

Sicilia, Ioppolo: “Maggiore sostegno al mercato agrumario”

Il deputato regionale Gino Ioppolo (Lista Musumeci) chiede al presidente Crocetta e all’assessore regionale alle Risorse Agricole Cartabellotta un maggiore sostegno al mercato agrumario.

Un’eccessiva concorrenza sleale, soprattutto di prodotti provenienti dall’Egitto, sta mettendo a rischio i produttori agrumicoli siciliani, oltre ad un surplus di produzione di arance “tarocco” di piccolo calibro destinati alla trasformazione.

“Il comparto agrumicolo siciliano è sempre più in ginocchio a causa della concorrenza straniera che determina l’abbassamento dei prezzi del mercato – dichiara il deputato Ioppolo –. È paradossale che il prodotto tipico per eccellenza della Sicilia e della sua economia, quali l’arancia rossa di Sicilia Igp, le arance di Ribera e gli altri agrumi, sia sempre più in difficoltà a causa dell’invasione nei nostri mercati di prodotti agrumicoli stranieri, provenienti soprattutto dall’Egitto.

Proprio perché gli agrumi rappresentano il fiore all’occhiello dell’agricoltura siciliana – continua Ioppolo – è necessario che il presidente Crocetta e l’assessore regionale alle Risorse Agricole Cartabellotta si attivino per tutelare i prodotti ed i produttori agrumicoli siciliani, per dare risposte concrete ed immediate a tutte le fasi dell’intero processo attivando degli strumenti utili di sostegno alla produzione, commercializzazione e trasformazione in modo da affrontare tempestivamente questa crisi, il surplus e i problemi strutturali attinenti il comparto agrumicolo”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.