PoliticaPrimo Piano

Sicilia, “Governo offende Parlamento. Presentato ddl Bilancio alla stampa e non in Commissione”

Foto internet

“Il carro davanti ai buoi del governo, in questo caso è un’offesa del governo nei confronti del Parlamento siciliano: fare la conferenza stampa di presentazione del proprio ddl per il Bilancio, prima di portarlo in commissione è un atto di grave mancanza di rispetto verso l’Ars” lo dicono a una voce il deputato del Pdl Ncd Vincenzo Vinciullo e i deputati 5Stelle Claudia La Rocca e Giorgio Ciaccio.

“Indignati è dir poco – riprendono i tre parlamentari dell’opposizione – Questa mattina, la commissione Bilancio è saltata per la concomitante assenza del governo e del suo disegno di legge. Il tutto senza alcuna spiegazione malgrado già ieri Crocetta & co. avessero convocato gli organi di stampa per l’evidente ennesimo battage autopubblicitario!”.

“Chiedere, a nome del Parlamento, le scuse di questo governo comprendiamo sia una pia intenzione: però mai, in 65 anni di storia parlamentare della Sicilia si era verificato un fatto così increscioso – concludono Vinciullo, La Rocca e Ciaccio – E speriamo non sia il proemio all’annuncio di un esercizio provvisorio che in una Sicilia in crisi, con precari, disoccupati, imprese e lavoratori in attesa di risposte positive, sarebbe semplicemente una jattura!”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.