PoliticaPrimo Piano

Sicilia. Giunta autorizza la cannabis per usi terapeutici

Il presidente della Regione comunica che, su proposta dell’assessore alla Salute, Lucia Borsellino, la giunta ha approvato una delibera con la quale dà mandato all’assessore alla Salute perché provveda a predisporre i provvedimenti necessari ad assicurare la possibilità dell’uso terapeutico dei cannabinoidi nelle strutture sanitarie accreditate, pubbliche e private.

Il provvedimento nasce sulla base delle modifiche legislative italiane in merito all’uso della cannabis ma anche da più sentenze che hanno riconosciuto a diversi malati, in particolare ai malati affetti da sclerosi multipla, la copertura terapeutica con tale sostanza.

Per il presidente Crocetta, quello appena approvato “è un provvedimento di particolare valore civile e sociale che mette la Regione Siciliana all’avanguardia come altre regioni europee”.

Per impedire l’abuso dei consumi di cannabinoidi, la prescrizione dell’uso dovrà essere effettuata da medici specialistici all’interno di strutture sanitarie e il percorso terapeutico potrà essere eseguito anche al domicilio del paziente.

Il Movimento 5 Stelle plaude all’assessore Borsellino sulla decisione di dare il via libera all’uso dei cannabinoidi per la cura di importanti malattie, quali la sclerosi multipla. “E’ una importane decisione, quella presa dall’Assessore Borsellino – afferma Giancarlo Cancelleri – che pone la Sicilia tra le regioni all’avanguardia in Italia. E’ una scelta presa sotto la spinta della nostra proposta di legge, discussa in commissione oramai da settimane. Esprimo la soddisfazione per il lavoro svolto insieme all’associazione ‘Cannabis Cura Sicilia’, con la quale in questi mesi non abbiamo mollato la presa su questo importante provvedimento. Aspettiamo di leggere il contenuto, se dovesse andare nella giusta direzione, sarebbe una gran bella notizia.”

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.