Politica

Sicilia, Ferrante chiude a Niscemi la campagna elettorale

Antonio Ferrante

«Niscemi sia il simbolo della Sicilia che non vuole sottomettersi e che vuole ricominciare». Con queste parole Antonio Ferrante – candidato renziano alla segreteria regionale del Partito Democratico con la mozione “#ricominciamo dalla Sicilia” – ha chiuso a Niscemi la campagna elettorale delle “convenzioni”, in vista delle primarie del Pd.

Nel comune, entrato, suo malgrado, agli onori delle cronache per il caso del Muos (il sistema di comunicazioni satellitari made in Usa, ancora in costruzione), Ferrante ha ribadito la sua contrarietà alla struttura, al centro di numerose controversie legate alle possibili conseguenze del suo funzionamento a regime sulla salute della popolazione.

«Chiudo qui a Niscemi – dice Ferrante – questa convulsa e confusa fase della campagna elettorale, per lanciare il messaggio che il Pd che costruiremo avrà la forza di tutelare la dignità e l’incolumità di tutti i siciliani».

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.