Economia & Lavoro

Sicilia e Internazionalizzazione: incoming dei delegati indiani

In tempo di crisi economica la Sicilia si internazionalizza intensificando i suoi rapporti con l’India, attraverso un progetto di incoming di delegati indiani  che divisi per settore hanno dialogato con le aziende siciliane per consolidare i rapporti con il mondo indiano. Una formula vincente riproposta dopo l’esperienza positiva dell’incoming avvenuto a inizio mese che ha ospitato le delegazioni provenienti dagli Emirati Arabi e dall’Oman.

Confindustria Sicilia, Distretto Meccatronica, Consorzio Coexport, Consorzio Proexport, Assessorato Attività Produttive Regione Siciliana, hanno concretizzato un  confronto diretto,  tra le aziende siciliane e i distributori indiani, attraverso quattro mission. I  settori coinvolti: la meccatronica, l’agroalimentare, il lapideo e, infine, il settore cinema che ha visto i partners indiani alla ricerca e alla scoperta  di location siciliane per poter girare e ambientare i nuovi successi di Bolliwood.

Attraverso visite in  azienda e una serie di incontri business to business, si è dato modo di consolidare l’export e di permettere alle aziende cosiddette starter, di aprire le porte al mercato indiano.

A tal proposito il coordinatore tecnico del progetto, Antonio Mercadante ha dichiarato  “Le missioni di incoming sono lo strumento più idoneo per dare visibilità sia alle imprese che operano nei mercati esteri da anni, sia alle imprese che vogliono iniziare questo percorso di promozione e vendita all’estero”.

Anche Antonello Mineo, presidente distretto di meccatronica Sicilia ha espresso il suo parere positivo al riguardo: “Grazie a tale esperienza  la Sicilia,  sconosciuta al mondo indiano, come lo stesso presidente del distretto di meccatronica indiano Mahajan  ha confermato nel seminario di chiusura lavori, è riuscita a rendere nota la realtà delle sue imprese.  Per Marzo è previsto un approfondimento sulle energie rinnovabili e su quali settori avviare una partnership duratura, formalizzata  da un protocollo d’intesa”.

Francesca Del Grosso

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.