PoliticaPrimo Piano

Sicilia, crisi di liquidità per i comuni

Leoluca Orlando

L’Anci Sicilia sollecita, in una nota inviata al Presidente della Regione, Rosario Crocetta e  all’Assessore Regionale delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica,  Patrizia Valenti, l’erogazione dei trasferimenti previsti dall’articolo 6 (assegnazioni finanziarie dei Comuni) e dall’articolo 30 (personale precario) della L. R. 28 gennaio 2014 n. 5.

“A causa della mancata determinazione ed erogazione di risorse regionali loro destinate, infatti – ha dichiarato Leoluca Orlando, Presidente dell’Associazione dei Comuni siciliani –  numerosi Comuni  si trovano da un canto nell’impossibilità di approvare i bilanci di previsione e dall’altro in una situazione di grave crisi di liquidità, che in alcuni casi ha già prodotto l’esaurimento dell’anticipazione di tesoreria”.

“La drammatica crisi finanziaria e di liquidità in cui versano gli Enti locali siciliani – continua Orlando –  interferisce negativamente sull’azione amministrativa con conseguente grave disagio per i cittadini”

“Pertanto – conclude il Presidente Anci Sicilia –    nelle more della definizione delle procedure per il riparto dei fondi, è indispensabile che il Governo regionale proceda, in tempi brevissimi, ad un’ulteriore anticipazione sulle assegnazioni destinate ai Comuni .”

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.