CronacaPrimo Piano

Sicilia, cresce il giallo sull’aereo scomparso. Falso allarme?

L’Sos segnalato dal sistema satellitare della Centrale Operativa delle Capitanerie di Porto di Roma e lanciato da un volo militare spagnolo al largo delle Isole Eolie potrebbe rivelarsi un falso allarme. A rendere più probabile questa ipotesi sono le continue ricerche che finora non hanno dato alcun risultato, oltre alle dichiarazioni del Ministero della Difesa spagnolo e dal periodico elPeriodico.com che scrive: “Non sono segnalati incidenti né previsioni di volo in quella zona”.

Il velivolo, stando alla segnalazione, sarebbe caduto nel tratto di mare tra Lipari e Tropea, ma la Guardia Costiera in un comunicato ufficiale afferma che “si tratta di un tipo di allarme emesso da un dispositivo mobilemontato, ad esempio, sul giubbotto dei piloti: nel caso in questione, potrebbe essersi trattato di un’attivazione accidentale”.

Le ricerche, come dicevamo, sono scattate immediatamente: sono state impegnate cinque motovedette della Guardia Costiera e una nave mercantile in transito, ma finora nessun esito positivo.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.