Scuola & Università

Sicilia, Concorsone: pubblicate griglie di valutazione tra le polemiche

Foto internet

Neanche il tempo di finire in rete ed è già polemica per le griglie di valutazione della regione Sicilia. Innanzitutto, vengono contestati i tempi di pubblicazione, in quanto sono passati più di due mesi dalle prove.

Critiche anche alla modifica ai criteri nazionali, per cui una prova ritenuta buona in Lombardia, potrebbe non esserlo in Sicilia. Cosicché la prova sembra avere più carattere regionale che nazionale.

Altra cosa contestata riguarda il fatto che l’avviso ministeriale stabiliva che le modifiche ai criteri di valutazione proposti in sede nazionale richiedessero “una giustificazione delle ragioni dei cambiamenti”, mentre nessuna commissione ha ritenuto che fosse opportuno giustificare i cambiamenti apportati.

Per di più in alcune griglie di valutazione vi sono criteri non stabiliti dalle tracce nazionali. Dunque, sembra sempre più difficile e impervio il percorso di tanti giovani che ambiscono a diventare docenti e di tanti professori precari che da anni tentano il passaggio di ruolo.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.