Primo Piano

Sicilia. “Cambio Rotta”, la villa confiscata alla mafia diventa locale per giovani

Al via la stagione estiva del Centro “Cambio Rotta”, la splendida villa sul mare confiscata alla mafia ad Altavilla Milicia (via Consolare 2) e trasformata dal “Consorzio Ulisse” in un locale rivolto a giovani e adulti. Sabato 22 giugno, alle ore 20, si terrà la prima serata di apertura della stagione estiva.

“Dopo il rodaggio fatto lo scorso anno – spiega Davide Ganci, presidente del Consorzio Ulisse – il Centro riparte con un’offerta di iniziative, serate, spettacoli … servizi di intrattenimento e di ristorazione. L’obiettivo è quello di intercettare un pubblico più ampio per proporgli un’offerta che coniuga sia la dimensione socioculturale sia quella ricreativa. Allo stesso tempo il bene confiscato alla mafia, oltre a rappresentare un importante motore socioculturale per il territorio, sarà anche una risorsa che produce ricchezza e crea posti di lavoro”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.