PoliticaPrimo Piano

Sicilia, bollette della luce da capogiro alla Regione

Il bollettone di Fantozzi era nulla a confronto. Infatti la Regione siciliana spende circa 200 milioni di euro all’anno per l’energia elettrica.

Un dossier elenca le correzioni a quelle cattive abitudini degli uffici della Regione. Fin da subito c’è un risparmio di 20 milioni. Quindi stop a luci, computer e condizionatori sempre accesi. Inoltre ciò che si consiglia caldamente è di evitare il continuo uso degli ascensori (della sere: fatevela a piedi!). A fare questa analisi speculativa è stata la Energy Manager e l’ufficio speciale guidato da Salvo Cocina ha studiato i consumi di tutte le strutture come assessorati, Asp, Asi, ospedali, Opere pie, Eas, Esa, Iacp e molti ancora.

Insomma una Regione sprecona. Cari dirigenti e impiegati stringete la cinghia come tutti i cittadini fanno e in tempi di spending review spegnete l’interruttore e accontentatevi della luce del giorno! Volere è potere.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.