Primo Piano

Sicilia, Atto intimidatorio al commissario Eas

Foto internet

Intimidazione al commissario liquidatore dell’Ente acquedotti siciliani, Dario Bonanno. Una testa di capretto mozzata ed un proiettile sono stati trovati stamani all’interno di un sacchetto sul tavolo dell’ufficio segreteria dell’Eas, in via Giacomo del Duca 23, a Palermo. Un altro sacchetto con altri tre proiettili e’ stato trovato appeso alla maniglia di una porta. Sull’episodio indaga la polizia.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.