Economia & Lavoro

Sicilia, apre sportello per favorire inserimento lavorativo immigrati

Uno sportello di consulenza per favorire l’inserimento lavorativo e il sostegno alla creazione di lavoro autonomo e/o dipendente dedicato agli immigrati. È questa una delle iniziative previste dal progetto “Itinerari d’incontro. Azioni per l’inclusione socio-lavorativa degli immigrati” finanziato dalla Regione Siciliana – Dipartimento della famiglia e delle politiche sociali, dal Fondo Sociale Europeo e dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali e promosso da una rete di Enti legati ai gesuiti in Sicilia guidata dall’Istituto Arrupe.

L’infopoint, attivo nei mesi di maggio e giugno 2014 presso la sede del Centro Astalli sita in piazza Santi Quaranta Martiri n. 10 a Palermo, offre una serie di servizi gratuiti quali informazioni sui temi del lavoro, scuola, formazione, opportunità e competenze lavorative.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.