PoliticaPrimo Piano

Sicilia, appello di Figuccia a Berlusconi :”Ci tolga Miccichè dagli imbarazzi”

(di redazione) Dopo le parole di Gianfranco Miccichè Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana sul caso Diciotti, in polemica con il vicepremier Matteo Salvini, arrivano come un macigno le parole di Vincenzo Figuccia deputato all’Ars e leader del Movimento Cambiamo la Sicilia che dichiara:
“Miccichė si dimetta da una delle due cariche di coordinatore regionale di FI in Sicilia o da Presidente del Consiglio regionale dal momento che questi con le sue dichiarazioni, mette in imbarazzo la maggioranza regionale nei rapporti con il governo nazionale, minando costantemente le interlocuzioni che servono al governo regionale per portare avanti con successo le tematiche legate allo sviluppo della Sicilia.

Andare contro la linea nazionale incrina gli spazi, i risultati e le possibilità che la nostra regione può trarre da rapporti pacifici e normali.

Non credo – dice Figuccia – di essere stato il solo ad accorgersene e se n’è accorto persino il suo leader nazionale, Silvio Berlusconi che ha espresso solidarietà a Salvini e ha preso di fatto, le distanze dalle affermazioni di Miccichė che è apparso un po’confuso. Berlusconi ci tolga Miccichè dagli imbarazzi e lo rimuova”

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.