Cultura

Sicilia, a Cinisi la festa della primavera e dell’artigianato

In un periodo come questo in cui la tanto nominata “crisi” si fa sentire nel nostro paese, chi vuole provare a tirare avanti spesso ingegna nuove cose, nuovi mestieri e fa ricorso all’artigianato. Nonostante la tecnologia avanzi a ritmi velocissimi, aumentano le persone che riscoprono le bellezze realizzate a mano. C’è chi lavora la ceramica, chi crea oggettini riciclando ciò che prima magari veniva buttato, come ad esempio tappi di spumante o riutilizzando materiali che spesso sono ritenuti inutili e che invece possono essere trasformati grazie alla bravura e alla creatività di chi ha questo particolare dono.

Con l’arrivo delle belle giornate, i paesi della Sicilia organizzano eventi e sagre che, oltre a festeggiare le loro tradizioni hanno lo scopo di invitare turisti stranieri e non, a visitare le località ricche di arte e storia. Con l’occasione dell’arrivo di parecchia gente, gli artigiani colgono l’occasione per organizzare delle mostre e vendere i loro prodotti “made in Sicily” e realizzati interamente a mano.

In particolare vi segnaliamo domenica 19 maggio l’eventoPrimavera a Cinisi in cui un gruppo di artigiani esporrà le proprie creature. Di questo gruppo farà parte anche Carmen Molinelli, una giovane 30enne laureata in Grafica d’Arte che al suo lavoro ha unito la sua passione al suo mestiere. Carmen utilizza la carta crespa e il feltro per realizzare a mano delle composizioni floreali per tutte le occasioni. Ha creato su Facebook una propria pagina in cui mostra le sue opere davvero apprezzate dai fan.

La pagina si chiama MVcreative e vi invitiamo a darci un’occhiata. Ne vale davvero la pena.

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.