CulturaPrimo Piano

Si inaugura “Il giardino delle meraviglie” da Amorlab

Giovedì 23 aprile, alle 18 da Amorlab, in via Quintino Sella 73, si inaugura “Il Giardino delle Meraviglie”, sculture realizzate dai designer del riciclo e riuso Fabio Alecci, Walter Di Paola e Gianluca Esposito.

Il progetto nasce dal fortunato incontro fra Amorlab, nuova realtà dell’arte e del design green palermitano e i tre artisti. “Il Giardino delle Meraviglie” è un  luogo magico  dove il visitatore avrà la sensazione di essere in uno spazio, nella città e nella società, dove si fa e si promuove concretamente lo sviluppo sostenibile. Dove si offre, attraverso la ricerca creativa con i materiali di scarto, la visione di una nuova possibilità di cambiamento.

Mondo animale e vegetale, la natura è protagonista assoluta di un viaggio immaginario nel quale ci si ritrova in mezzo a nuove e bizzarre creature, provando curiosità e  inquietudine ma comunque attratti dalla loro seducente sensualità.

Entità surreali e idealizzate con  un gran carico enigmatico di vitalità e mistero.

Ironicamente gli artisti hanno saputo filtrare e compendiare nelle loro opere una fisionomia surreale di una bellezza indefinita, dove però è possibile trovare qualcosa di più profondo e simbolico, raggiungere, attraverso questo visionario percorso, una concezione più matura e consapevole della natura, per prendere coscienza del suo inestimabile valore.

L’arte conferisce una nuova dignità: non più scarto che affolla e sporca il mondo circostante  ma opera d’arte!

La mostra resterà aperta fino al 16 maggio, dal martedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 16.30 alle 19.30. L’ingresso è libero.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.