CronacaPrimo Piano

Serrati controlli amministrativi nelle zone della movida cittadina

 

Serrati controlli amministrativi

(di redazione) In uno dei locali controllati sono state riscontrate la mancanza di requisiti igienici e la violazione della legge sul diritto d’autore. Tali rilievi hanno portato ad elevare sanzioni del valore superiore ai 2000,00 euro.Ulteriori verifiche sono in corso per accertare la regolarità della licenza per la somministrazione di alimenti e bevande e della posizione dei dipendenti identificati nel locale in corso di controllo.

Di particolare rilievo anche un controllo effettuato dai poliziotti del Commissariato di P.S. Mondello, unitamente a personale della Polizia Municipale, nei confronti di un locale della zona di via Galatea adibito a struttura ricettiva e censito anche su alcuni siti specializzati.

E’ risultato che tale struttura fosse realmente adibita a casa vacanze “fai da te”, in assenza delle necessarie licenze e completamente “sconosciuta” negli archivi della Questura. Il proprietario dell’immobile e gli effettivi gestori dell’attività sono stati pertanto denunciati per avere omesso di comunicare alla Polizia di Stato i nomi degli alloggiati e l’intera struttura è stata posta sotto sequestro.

Il titolare è stato inoltre segnalato per l’assenza di segnalazione certificata di inizio attività al Comune di Palermo. Anche nella zona di Mondello sono stati effettuati numerosi posti di controllo che hanno portato ad identificare 63 individui e controllare 16 veicoli. Sono state riscontrate sette infrazioni al Codice della Strada con multe per oltre 7000,00 euro. Effettuati anche 2 sequestri ed 1 fermo amministrativo di veicoli.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.