Primo PianoSport

Serie B, Palermo vince e convince a Padova con un super Hernandez

Il Palermo di Gennaro Gattuso porta a casa la sua prima vittoria stagionale nel campionato di Serie B. La partita contro il Padova, giocata nel posticipo serale, si conclude con il successo rosanero per 3-0 grazie ai gol di Di Gennaro ed Hernandez (doppietta, un gol su rigore).

Nella settimana in cui si parlava di crisi per l’allenatore e di rischio esonero, il Palermo fa sentire la sua voce e lo fa con i fatti. “Quello che non dobbiamo dimenticarci mai – dice Gattuso – è che nessuno ci regalerà niente perché siamo il Palermo. Dobbiamo avere su ogni campo la stessa fame a lo stesso agonismo che abbiamo avuto contro il Padova”.

La partita all’inizio non entusiasma i tifosi, per provare qualche brivido bisogna aspettare il 26° minito quando Pasquato del Padova prova a sorprendere Sorrentino, ma senza successo. Dopo tre minuti il vantaggio del Palermo. Hernandez difende palla sulla trequarti e poi serve Di Gennaro: rosanero avanti 1-0. Il secondo gol arrivata al minuto 43 quando è Hernandez a trovare l’occasione per il 2-0, su calcio di rigore.

Nel secondo tempo, il Palermo resta in dieci per l’espulsione di Troianello, per non aver tolto il piede nel contrasto con Iori. Il finale di partita vede ancora in attacco il Palermo, nonostante l’uomo in meno. Quattro minuti dopo il 90esimo arriva il definitivo 3-0 grazie a un’azione di Morganalla, rifinita da Varela e finalizzata da Hernandez.

La squadra si può ritenere soddisfatta della sua prestazione, e lo stesso si può dire per il presidente Zamparini.  Il tecnico rosanero dichiara che “a Padova, soprattutto in certi momenti, sono venuti fuori i veri valori di questa squadra. Ma siamo in serie B e questo potrebbe non bastare. Dobbiamo essere sempre avvelenati, sempre concentrati per raggiungere il traguardo che ci siamo prefissati”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.