CronacaPrimo Piano

Sequestro armi e droga allo Zen

Scoperti e sequestrati un arsenale e delle dosi di stupefacente, nascosti sotto una botola allo Zen

 

 

Armi (di redazione) La Polizia di Stato, a seguito di una complessa attività investigativa, è riuscita a pervenire alla scoperta di un vero e proprio arsenale insieme ad alcune dosi di stupefacente all’interno di un magazzino il cui accesso era consentito da una botola.

Armi e droga erano custoditi, al momento da ignoti, nel “ventre” dello Zen, in via Rocky Marciano, nei pressi di una scala condominiale, a circa 8 metri di profondità ed i poliziotti del Commissariato di P.S. “S.Lorenzo” sono giunti a quella botola, convinti di raggiungere un deposito esclusivamente di stupefacenti, cui gli spacciatori dello Zen si approvvigionassero, in previsione del sempre fiorente spaccio “al minuto”, sulle strade del popolare quartiere.

 

armiNel dettaglio, all’interno del nascondiglio sono state trovati e posti sotto sequestro:

– una pistola Beretta, cal. 7.65 con matricola abrasa e munita di 8 cartucce;

-un fucile doppietta con canne mozzate;

– 32 cartucce cal. 7.65;

– 72 cartucce cal.9;

– 185 dosi di stupefacente, presumibilmente hashish;

– 81 dosi di stupefacente, presumibilmente marijuana;

-1 panetto di circa 100 grammi di stupefacente, presumibilmente hashish;

– 7 dosi di stupefacente, presumibilmente di cocaina;

– 2 coltelli con lama seghettata di circa 20 cm.

Indagini sono in corso per identificare chi e per conto di chi altri, possa aver celato nel nascondiglio le armi e la droga ritrovati.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.