Economia & LavoroPrimo Piano

“Segnalazioni 2012”: software per le anomalie degli studi di settore

Agenzia delle entrate. Foto Internet

“Segnalazioni 2012” è il nuovo strumento messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate per rilevare le anomalie connesse agli studi di settore, ossia a quel sistema utilizzato per rilevare dei parametri di determinate categorie (come imprese, liberi professionisti e lavoratori autonomi) allo scopo di valutare la capacità di queste di produrre reddito e utilizzati dal Fisco anche per operare eventuali accertamenti.

Si tratta di un software, scaricabile gratuitamente dal sito dell’Agenzia delle Entrate, attraverso il quale l’utente può comunicare all’Amministrazione finanziaria tutte le informazioni integrative e motivazioni che servano a fare chiarezza sulle eventuali anomalie come la non congruità, la non normalità e la non coerenza.

I contribuenti oggetto degli studi di settore, una volta terminata la procedura, possono inviare la comunicazione attraverso il programma informatico direttamente oppure tramite l’ausilio di intermediari abilitati all’operazione.

La data di scadenza entro la quale inviare tramite il software le segnalazioni relative agli studi di settore è fissata al 28 febbraio 2013.
Per scaricare “Segnalazioni 2012” è necessario accedere al sito(clicca qui) e procedere secondo il seguente percorso: Home > Cosa devi fare > Dichiarare > Studi di settore e parametri > Studi di settore > Compilazione.

Marco Cirincione

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.