EnogastronomiaPrimo Piano

“Sapori di Sicilia”, il nuovo magazine diretto da Natale Giunta

“La Sicilia produce, la Sicilia conviene” è questo il leit motiv del nuovo Magazine in edicola in questi giorni “Sapori di Sicilia” di cui il Maestro Chef Natale Giunta è il Direttore Editoriale.

“Vogliamo raccontare una Sicilia fatta di luoghi nascosti e incontaminati – afferma Natale Giunta – per avvertire i tanti visitatori che giungono dalle nostre parti che, oltre alle bellezze naturalistiche che offre la nostra Isola, ci sono tante altre cose da vedere e soprattutto da gustare”.

È un viaggio tra gli odori, i colori, i sapori e le tradizioni della nostra terra quello che “Sapori di Sicilia “vuole offrire ai suoi lettori. Tornano così alla ribalta le antiche ricette della nonna, quei sapori classici e tradizionali che rassicurano la gente e che riportano sulle tavole dei siciliani l’aria di campagna, i prodotti di stagione, e gli aromi tipici del territorio, spesso dimenticati a causa dell’omologazione del gusto e dell’industria agroalimentare.

Nel numero di settembre-ottobre una “lista della spesa” con tanti prodotti di stagione da portare sulle nostre tavole con altrettante ricette, dal timaballo di maccheroni, agli ziti con broccoli e patate, al macco di fave fresche, al pesce spada alla ghiotta.

“La mia cucina si basa prevalentemente sul pesce – sostiene Natale Giunta – è una cucina siciliana rivisitata in chiave moderna, alleggerita cioè dalle lunghissime cotture e dai pesanti soffritti nel rispetto sempre della materia prima”.

Come da sempre si dice: preparare pietanze non è soltanto mettere insieme alcuni ingredienti, ma creare delle vere e proprie opere d’arte capaci di regalare sensazioni . Non resta pertanto che mettersi alla prova e sperimentare la tante ricette proposte.

Alessia Davì

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

2 commenti

  1. ho acquistato in una edicola a Catania la rivista bimestrale di : Sapori di Sicilia,vorrei mettermi in contatto con voi per delle ricette ma non trovo un riferimento ben preciso,potrei avere quanto mi occorre ?
    oltre tutto vorrei effettuare un abbonamento alla rivista in questione e desidoro sapere come abbonarmi,grazie per l’attenzione che mi userete,cordiali saluti.
    Mila

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.