Primo PianoTelevisione

Santoro e lo spot polemico: “Loro rubano? ‘Na schioppettata!”

Foto da Internet

Riparte Servizio Pubblico, il 25 ottobre su La7, con Michele Santoro pronto ad attaccare i politici, protagonisti della Tangentopoli 2.0. Ma a fare scalpore è lo spot provocatorio lanciato per il programma del giovedì (Video): Giulia Innocenzi, con il consueto volto angelico, passeggia per le vie di Roma con un cartello approssimativo “Loro rubano, tu che fai?“. Incita la folla e fomenta reazioni, in genuino romanesco. L’impatto è immediato e, talvolta, eccessivo: ecco che scoppia la polemica, subito sedata dallo stesso Santoro che ammette “Non siamo noi a dire certe cose, ci limitiamo a registrarle”. Intanto il Video Spot della discordia è già stato sostituito. Noi ve lo raccontiamo.

Nello spot in video, Giulia Innocenzi vaga tra il popolo romano con un cartello provocatorio: “Loro rubano, tu che fai?“. La prima reazione e di tipo pragmatico e distaccato: “Noi…lavoriamo!”. Già la seconda presa di posizione è più sentimentale: “Io mi incazzo!”. Ma il crescendo di reazioni si incanala in un imbuto reazionario da cui sarà difficile uscire: dopo un “Li buttiamo fuori a calci”  – più con accento nordico che romanesco – si rientra nel registro linguistico capitolino, con la sentenza “Io l’ammazzerei!”. E dopo un “No comment” con ghigno di un gruppo di sacerdoti, ecco la reazione della discordia: siamo seduti al bar, un ragazzo dipinge un bel quadretto rivoluzionario. Giulia: “Loro rubano, tu che fai?”.  Il ragazzo: “Invece di dasse foco o buttasse dar cupoloneprima o poi qualcuno qualche schioppettata gli ‘a!”.

Reazioni dalla parte dei soggetti politici presi di mira: “Eccessivo!”, “Si rischia troppo”, “Pericoloso”, “Brigatista”. Le reazioni dal web, specie dalla parte di chi segue Santoro da parecchi anni, indirizzano più verso un “Rischio di qualunquismo”, intanto Michele ammette che lo spot è stato cambiato, più per non sollevare polemiche ancora prima di iniziare che per preoccupazione di una reazione a catena: il secondo spot, infatti, oscura il ragazzo della schioppettata ai politici ladroni e dà spazio a una signora, meno diretta e minacciosa, o almeno così doveva essere. Sì, perché le frasi della signora interpellata non sono altro che una rievocazione della Rivoluzione Francese con tanto di buon vino bevuto dal cranio dei decapitati: “Sa cosa sto aspettando io? La ghigliottina a Piazza Venezia, amore… Così per ogni testa tagliata mi bevo un bicchiere di champagne!”

Ignazio Cusimano

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

3 commenti

  1. Baudelaire scriveva :” Tu, che per soccorrere il debole che soffre ci insegnasti a mischiare lo zolfo ed il salnitro”…. Abbastanza chiaro no?

  2. Mah, ci sono molti modi per uccidere: e la Fornero lo sa bene… eh si, perchè ha provato a condannare migliaia di esodati ad una vera e propria “morte civile”. Detto questo ritengo che la violenza sia violenza e solo un pecorone farebbe distinzione tra piombo e decreto: entrambi uccidono, entrambi feriscono…e allora? La banda monti ha delle armi che il cittadino non ha (Pinco Pallino non può licenziare la Fornero) e quindi??? Che schioppettate siano!
    Prima di censurare quello che è il pensiero di milioni di cittadini…chiedetevi se un paese può ancora reggersi sull’ipocrisia o se FINALMENTE sarebbe ora che qualche “eroe” (che avrebbe tutto il mio plauso) si decida a rispondere ai signori di palazzo con qualcosa che gli provochi un impellente bisogno di andare al gabinetto!

  3. Salve ! Gentilissima Redazione ; Buon Cammino Fruttuoso Nel Diffondere Sempre Il NObilissimo Dovere Sentinelle di “VERITA'”…..Desidero contribuire ; SvelandoVi Un “SOGNO” : Invito Mirato nell’affrontare il Problema dell’ Indimenticabile Scomparso : Prof. ” Giacinto Auriti “….Il Maggior Coraggioso Profeta Studioso “Giurista Monetarista Economista Social ” di tutti I Tempi ! In Merito : “FALSO INDEBITAMENTO DEGLI STATI GOVERNI Nel Mondo ! …..La DIABOLICA TRUFFA DI TUTTI I SECOLI Iniziata nell’ Anno 1664 ….Attualmente ; ogni anno 50 Milioni di Innocenti muoiano per Fame – Miseria Immigrazioni Forsate – Malattie -Depressione – Prostituzione minorile ecc ecc – Suicidi Per Insolvenza – Armantenti – Mafie – Droghe -ecc ecc Il Maledetto “Signoraggio” Flagello Piaga contro L’umanita’ …..Avete Compreso il Mio sogno ??? In attesa del Risveglio Ringrazio Il Prof. “Giacinto Auriti” ….. Con il Seguito anche da Parte Vostra :”DENUNCIA INDAGINE” ……Buon Lavoro; un Forte Abbraccio ” a Nome dell’immensa Richiesta Di Tutti i POPOLI ” GIUSTIZIA SOCIALE ” ……..Ciao

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.