Cultura

A Santo Piazzese il Premio “Rocco Chinnici”

Santo Piazzese, foto internet

Misilmeri – A Santo Piazzese, scrittore palermitano, sarà assegnato il premio “Rocco Chinnici – una cultura per la legalità”, che si svolgerà a Misilmeri il 19 gennaio 2013, giorno in cui si ricorda la nascita del magistrato misilmerese ucciso dalla mafia.

«Abbiamo pensato ad uno scrittore – ha spiegato la dott.ssa Mallemi, commissario straordinario del Comune di Misilmeri – perché fino ad oggi la letteratura non ha trovato spazio nell’albo del prestigioso premio. La scelta di uno scrittore è carica di un simbolismo che, vorremmo, tutti recepissero, soprattutto i giovani e le scuole. Piazzese ama la sua città, Palermo, al punto da farne la vera protagonista dei suoi romanzi. Amare la propria terra, anche attraverso gli occhi e la penna di un grande scrittore, è uno dei modi per coltivare ed organizzare lo sdegno contro ogni forma di illegalità, soprattutto mafiosa, che sfregia la nostra civiltà».

Santo Piazzese è nato a Palermo nel 1948. Il suo primo romanzo, “I delitti di via Medina-Sidonia”, ha vinto il premio del Primo Romanzo a Torino. Le sue opere sono tradotte in francese ed in tedesco e sono pubblicate in Italia per i tipi di Sellerio. Piazzese si colloca nella grande tradizione giallista italiana e siciliana, che trova splendidi precedenti in Carlo Emilio Gadda, Leonardo Sciascia e, ai giorni nostri, Andrea Camilleri.

Gian Piero Corso

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.