Primo PianoTelevisione

Sanremo, torna l’amore sul palco dell’Ariston

Manco meno di un mese all’inizio del Festival di Sanremo, il 18 febbraio i 14 cantanti saliranno sul palco dell’Ariston e presenteranno 28 pezzi, che poi diverranno la metà dopo il primo televoto e il giudizio della sala stampa. Intanto si parla di ciò che andremo ad ascoltare, e sembra proprio che quest’anno l’amore faccia da padrone.

«C’è un mood complessivo piuttosto sentimentale – ha ammesso il conduttore Fabio Fazio -. Sembra proprio che in un momento così pesante per tutti gli artisti puntino all’emozione, più che alla denuncia». Con un’eccezione: il pezzo dei Perturbazione, rock band piemontese che porteranno a Sanremo L’Italia vista dal bar.

In generale quindi nella 64esima edizione che celebra il ritorno di Fazio sul palco dell’Ariston, la padrona di casa sarà proprio la melodia. A Milano, presso la sede Rai, c’è stato l’ascolto in anteprima dei brani in gara. Unica assente Giusy Ferreri che non è riuscita a completare i suoi brani per problemi personali (il padre sta male).

«Abbiamo puntato su uno svecchiamento, non pensando al pubblico di riferimento di Raiuno, e su un’offerta tale da soddisfare la platea più ampia tenendo in considerazione il valore delle canzoni, ma anche la loro potenzialità rispetto al mercato con brani scaricabili, adatti al pubblico dei consumatori», ha dichiarato il conduttore.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.