Primo PianoSport

Sannino: “Prima del risultato, ci vuole la prestazione”

Il tecnico del Palermo Giuseppe Sannino

Dopo il duro verdetto delle urne che ha messo la Lazio in un girone non facile (con Tottenham, Maribor e i greci del Panathinaikos) la squadra del discusso tecnico Vladimir Petkovic, molto ‘chiaccherato’ già in questo inizio di stagione, è chiamata ad un difficile impegno casalingo contro il Palermo, sconfitto al Barbera nella sua prima uscita stagionale contro il Napoli.

Il calciomercato estivo, conclusosi ieri, se non ha sorriso alla squadra siciliana non ha nemmeno confortato la Lazio che, oltre al rientro di Zarate, Floccari e Sculli, ha visto in tre mesi di voci ed indiscrezioni solamente gli arrivi di Ederson, svincolato dal Lione, e Ciani, acquistato dal Bordeaux. Proprio Micheal Ciani rappresenterà la novità nella gara contro il Palermo, si posizionerà al centro della difesa accanto ad Andrè Dias, panchina per l’ex Biava. Petkovic schiererà in campo per dieci undicesimi la formazione che ha sconfitto l’Atalanta a Bergamo la scorsa settimana.

Per la probabile formazione dei biancocelesti cliccate qui.

Sul fronte palermitano, conferenza stampa del tecnico Giuseppe Sannino al Tenente Onorato: “Il Palermo prima di fare risultato deve fare la prestazione” ha avvertito l’ex tecnico del Siena e ha concesso una battuta sul nuovo acquisto Luigi Giorgi: “Non è la panacea ma un buon soldato, un ragazzo umile. Dobbiamo, con intelligenza e umiltà, reagire al passo falso mostrando, prima di tutto, buon gioco. Ci aspetta una trasferta difficile ma io mi aspetto la prestazione. Solamente con il buon gioco potranno arrivare i risultati.”

Simone Giuffrida

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.