Primo Piano

Samsung Galaxy S4, il 14 marzo la presentazione: si potrà controllare con gli occhi?

Foto internet

C’è grande attesa per gli appassionati di smartphone, in particolare per i fan della Samsung: il prossimo 14 marzo infatti la casa coreana presenterà a New York il Galaxy S4, che potrebbe essere controllato addirittura con gli occhi.

Nulla è stato ancora confermato, la notizia è trapelata sulla base di una soffiata di un dipendente della Samsung e riportata sul New York Times: questa nuova funzionalità software si chiama “Eye Tracking” e sarebbe in grado di interpretare i movimenti dell’occhio umano per riconoscerli come un vero e proprio comando.

Una delle più importanti funzioni del software in questione è quella denominata “Eye Scrolling”: quando leggiamo un articolo il software può automaticamente effettuare lo scroll, quindi andare verso il basso, per poter leggere il resto dell’articolo.

Un’altra interessante funzione è “Eye Pause”: questa potrebbe permettere di porre in pausa la riproduzione di un video o di qualunque altro contenuto multimediale.

Il Galaxy S4 presenta poi caratteristiche innovative rispetto a tutti gli altri prodotti sulla piazza: processore da 1.8 ghz, 2 giga di ram, disco interno da 16 a 32 gb, schermo da 4,99 pollici, fotocamera anteriore da 2,1 megapixel e quella posteriore da 13. Il sistema operativo è ovviamente l’ultimo di casa Google: l’Android 4.2.

Il nuovo arrivato in casa Samsung segnerà quindi l’addio allo “sfruttamento” dei polpastrelli per utilizzare i nostri smartphone? Lo scopriremo il 14 marzo.

Francesco Agliata

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.