EventiPrimo Piano

Salute e musica: Assessorato e Asp Palermo lanciano campagna contro droghe e aids

 

(di redazione) Tre importanti momenti musicali a Palermo, i concerti di Calcutta (18 luglio), Massimo Ranieri (2 agosto) e Antonello Venditti (29 agosto), tre occasioni per dire no alle dipendenze da droghe e alcool e fare prevenzione contro le malattie sessualmente trasmissibili come l’epatite A, l’Aids, la sifilide, l’HIV, passando a stili di vita più corretti.

E’ il contenuto della campagna di sensibilizzazione prevista dal piano regionale della prevenzione, che l’Assessorato per la Salute della Regione siciliana, insieme con la Asp di Palermo hanno oggi diffuso, nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno preso parte la dirigente del Dasoe (Dipartimento attività sanitarie e osservatorio epidemiologico) Maria Letizia Di Liberti, le responsabili della promozione della salute e della promozione degli screening Daniela Segreto e Gabriella Dardanoni e la dottoressa Annamaria Maggio del dipartimento salute mentale dell’Asp.

Una unità mobile perfettamente allestita all’interno per effettuare ogni sorta di screening e fornire consulenza psicologica, sarà presente in prossimità del palco dove si terranno i tre concerti: all’interno del camper medici,psicologi, assistenti sociali, personale sanitario inviteranno il pubblico che si recherà agli eventi musicali a fermarsi, entrare per qualche minuto e verificare il proprio stato di salute o semplicemente distribuire qualche utilissima e concreta informazione su come la prevenzione possa significare in molti casi salvare la vita.

Il 18 luglio, in occasione del concerto di Calcutta, la prima tappa del camper è dedicata ai giovanissimi e ai giovani dai 14 ai 26 anni. A loro sarà distribuita una preziosa mini guida intitolata “Goditi la vita” con i dieci punti fondamentali da osservare per non contrarre il virus dell’Hiv o di altre infezioni che si trasmettono attraverso i rapporti sessuali. All’interno dell’opuscolo un profilattico e il numero verde sempre attivo 800861061 a cui ci si può rivolgere in caso di screening o sospetto di aver contratto infezioni.

La campagna di informazione e sensibilizzazione alla prevenzione proseguirà il 2 agosto al concerto di Massimo Ranieri, con la promozione degli screening oncologici, le vaccinazioni contro le malattie infettive, la prevenzione delle malattie cronico-degenerative (cardiopatie, ictus, tumori, diabete, disturbi respiratori cronici) che hanno alla base fattori di rischio modificabili con un corretto stile di vita. Ed è proprio sui corretti stili di vita che il camper dell’Asp si soffermerà in occasione del terzo concerto, quello di Antonello Venditti, coinvolgendo il pubblico di tutte le età.

 

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.