Primo Piano

SABRINA FIGUCCIA: “V CIRCOSCRIZIONE, REGNO DEL DEGRADO E DELL’INCURIA”

Sabrina Figuccia davanti la sede della V Circoscrizione

(di redazione) “Montacarichi rotto da tempo immemorabile, nessuna possibilità d’accesso per i disabili, centinaia di utenti costretti a fare i conti con innumerevoli disagi: è questa l’impietosa radiografia che stamattina è venuta fuori durante il mio sopralluogo nei locali della V Circoscrizione, in via Adua, nel quartiere di Passo di Rigano”.

Lo afferma Sabrina Figuccia, consigliere comunale di Palermo, che prosegue: “Ogni anno, il Comune paga ad un soggetto privato circa 55 mila euro d’affitto per gli uffici della Circoscrizione, una bella cifra nonostante l’evidente stato d’incuria dei locali, che non hanno neanche i più basilari requisiti della più elementare vivibilità, come appunto gli scivoli per i disabili o il montacarichi funzionante per accedere agli uffici del primo piano, nonostante la tanta buona volontà dei dipendenti.

 

Ma c’è di più: a poche centinaia di metri di distanza, a Largo Pozzillo, ci sono alcuni locali di proprietà comunali che sono parzialmente vuoti e che potrebbero ospitare tutti gli uffici della Quinta Circoscrizione, senza alcun aggravio quindi per le disastrate casse di Palazzo delle Aquile, e che hanno di gran lunga maggiori requisiti di vivibilità rispetto a via Adua, una richiesta già avanzata da tempo dallo stesso presidente della Quinta.

Per questo motivo, stamane ho presentato un’interrogazione urgente al sindaco e una richiesta di accesso agli atti per sapere come mai questo trasferimento non sia ancora stato fatto, nonostante chiesto a gran voce da tantissimi utenti della Circoscrizione”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.