Primo Piano

Sabrina Figuccia: “Reddito di cittadinanza, il grande caos sta arrivando con i consigli degli esperti”

(riceviamo e pubblichiamo integralmente) Sabrina Figuccia, consigliere comunale dell’Udc:

“Tra poco più d’un mese, il meccanismo del reddito di cittadinanza dovrebbe cominciare a girare, ma gli ostacoli che potrebbero farlo saltare sono talmente tanti che molti palermitani in reale difficoltà economica rischiano di restare con un pugno di mosce in mano”.

“In questi ultimi giorni, infatti, in molti uffici dell’anagrafe del Comune ci sarebbe stato uno strano incremento di utenti alla ricerca di informazioni.

Per questo motivo, ho presentato stamane al sindaco un accesso agli atti e un’interrogazione urgente per sapere se corrisponde al vero la voce che sarebbero aumentati in maniera abnorme sia i cambi di residenza che le richieste di separazione, spesso consigliati da alcuni “esperti” come preludio per accedere al reddito di cittadinanza.

Inoltre, come se non bastasse, sembrerebbe pure che altri esponenti politici locali, oltre a quelli già intercettati, avrebbero “consigliato” ai cittadini come eludere i rigidi paletti fissati dalla legge.

Se così fosse, sarebbe davvero gravissimo. Un provvedimento, infatti, che potrebbe aiutare migliaia di famiglie rischia di implodere su sé stesso. Va ricordato, infatti, che chi consiglia come aggirare la legge commette reato di istigazione a delinquere con pesantissime conseguenze penali fino alla  reclusione”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.