Primo Piano

SABRINA FIGUCCIA: “PALERMITANI CON I RUBINETTI A SECCO, E’ SOLTANTO COLPA DEL MALTEMPO?”

(di redazione) Sabrina Figuccia, consigliere comunale dell’Udc di Palermo: “Se non piove per qualche tempo, a Palermo e dintorni scatta l’emergenza idrica. Se piove un po’ più del normale, quasi tutta la città resta con i rubinetto a secco. Siamo davvero sicuri che sia soltanto ed esclusivamente colpa del clima?”.

Prosegue: “Non è possibile che basta qualche capriccio del cielo per mettere in ginocchio un’intera città, costringendo parecchi commercianti a chiudere i propri negozi e i cittadini a fare lunghissime code nelle pochissime fontanelle ancora presenti in città.

Se il tempo, e i suoi sbalzi, sono responsabili, è altrettanto responsabile l’amministrazione comunale e tutte le sue aziende, a cominciare dall’Amap, che, nei periodi di calma, non riesce, o non sa fare, i normali interventi di pulizia e di manutenzione degli impianti, degli invasi, delle condutture, che, se fatti per bene, eviterebbero poi di ridurre l’intera città nelle attuali condizioni: scuole chiuse, ospedali riforniti con le autobotti, ma soprattutto l’intera popolazione palermitana a fare i conti con la mancanza d’acqua.

Si dice sempre che l’esperienza dovrebbe insegnare, ma evidentemente questo detto non si adatta al sindaco Orlando ed ai suoi, costretti sempre ad inseguire emergenza dopo emergenza, e mai pronti a fare tesoro del passato affinchè simili criticità si possano ciclicamente ripetere”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.