Cultura

Sabato 22 marzo si inaugura la mostra di Enzo Rinaldi da Bobez

Bobez è lieta di presentare il prossimo 22 marzo 2014 alle ore 18.00, presso la sede dell’Associazione , in via Isidoro La Lumia 22, Palermo, la mostra personale di Enzo Rinaldi, dal titolo anglosassone “Concrete, nails and rage” ovvero “Cemento, chiodi e rabbia”.

I tre elementi si fondono tra loro creando un’esposizione di circa 30 opere realizzate con chiodi, cemento e anche rabbia, quella dell’artista madonita che riversa nella sua intera opera. Un’esplosione di simmetrie quasi casuali, figure disparate, corpi femminili, che si concretizzano con l’assemblaggio di chiodi, resina, cemento, materiali di riciclo, dando vita a sculture singolari e d’effetto. L’utilizzo dei chiodi, simbolo ambiguo, che unisce e trafigge, rappresenta il suo dissidio interiore, l’inquietudine del vivere, l’ esorcizzazione di frustrazioni giovanili.

La rabbia abbandona i percorsi sinistri e si canalizza nel suo estro creativo assumendo un significato diverso, positivo, quello dell’amore per l’arte e dell’attaccamento al suo paese natale, Petralia Soprana, dove Rinaldi vive e lavora e sua grande fonte d’ispirazione. Ad accompagnare la mostra un testo di presentazione di Domenico Amoroso.

La mostra resterà aperta fino al 20 aprile. Gli orari sono: la mattina dalle 10 alle 12:30 e il pomeriggio dalle 16:30 alle 19:30.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.