PoliticaPrimo Piano

Russo con Crocetta? L’ex sindaco di Gela dice di no ma…

Massimo Russo
Massimo Russo

Massimo Russo, (ex) fedelissimo di Raffaele Lombardo, potrebbe accettare di candidarsi alle prossime elezioni regionali del 28 ottobre nella lista di Rosario Crocetta.

Ma lo stesso europarlamentare del Partito Democratico ha smentito, come si legge su Marsala.it, chiudendo “le porte a Massimo Russo annunciando di volere una nuova riforma della sanità per correggere le mosse dell’assessore uscente”.

Crocetta, infatti, vuole muoversi “in discontinuità con l’amministrazione Lombardo. Russo ha agito con rigore, mettendo in ordine i conti ma la sanità che immagino io punta più sull’efficenza dei servizi. Voglio integrare meglio assistenza sociale e sanità”.

Eppure, all’interno del Pd, c’è chi gradirebbe alquanto l’ingresso di Russo. Ad esempio il deputato Giovanni Panepinto: ” Se si vuole mettere in piedi un progetto per la crescita e lo sviluppo della Sicilia, Massimo Russo è una risorsa della quale non si può fare a meno: senza il suo lavoro, oggi la sanità siciliana sarebbe ridotta a livelli sudamericano. Ci aspetta un lavoro difficilissimo dobbiamo smontare e ricostruire la Sicilia. A prescindere da quale possa essere il suo ruolo, sono convinto che Russo debba essere coinvolto in questo percorso”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.