Esteri

Russia: prende ostaggi a scuola e chiede pizza e bibita, arrestato

Foto internet

E’ stato arrestato il venticinquenne che ha preso quattro persone in ostaggio in una scuola di Astrakhan, nel sud della Russia. Il giovane rischia una condanna dai 6 ai 15 anni di carcere.

Apparentemente armato con una pistola ed esplosivi, l’uomo e’ entrato nel Volga-Caspian Fishing Industry Collage e ha preso in ostaggio due studentesse, un insegnante e una guardia di sicurezza disarmata. Dopo alcune ore di trattativa con le forze di sicurezza, che ne frattempo avevano circondato l’edificio, ha rilasciato i quattro ostaggi.

“Chiedeva solo una pizza e una Sprite”, ha spiegato il portavoce della polizia Pyotr Rusanov, aggiungendo che il 25enne si era barricato con gli ostaggi in una delle classi dell’istituto. L’insegnante ha confermato che il sequestratore aveva un pistola, ma non ha saputo precisare se l’arma fosse vera. (AGI) .

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti Potrebbe Interessare:

Close