Spazio Libero

Rock Economy, meglio il Molleggiato cantante che il Celentano predicatore

Adriano Celentano a Rock Economy (foto Internet)

Ieri sera ho visto lo show di Adriano Celentano, Rock Economy, fino all’avvento – parola non scelta a caso –  del ‘molleggiato’. Mi è bastata, infatti, la sigla/sermone e la domanda che ne è scaturita: “ma quanti soldi sono stati spesi per realizzarla?” con il controsenso che il leitmotiv è stato paradossalmente la crisi. 

Poi, da una porta illuminata, c’è stata l’epifania di Celentano ed il pubblico lo ha osannato. Come se fosse il nuovo Salvatore non tanto della Patria quanto dell’Umanità.

Ma è un cantautore. Uno bravo. Anzi, uno dei più bravi che ha conquistato la sua ricchezza con merito. Ed è questo che deve continuare a fare, anziché dare la parola agli economisti che con la musica c’entrano quanto lo zucchero sulle patatine fritte.

Machiavelli

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.