Economia & LavoroPrimo Piano

Risorse di Sicilia: quasi 1.300 giovani al Virtual Career Day

Ben 1.272 utenti partecipanti, 1.012 videocolloqui su Skype, 57 aziende partecipanti con 27 postazioni di videochat attive. Sono questi i numeri che sintetizzano il successo del primo Virtual Career Day, una giornata dedicata all’incontro innovativo tra domanda e offerta di lavoro, organizzata dall’associazione Lavoratorio sul portale Risorsedisicilia.it (un progetto finanziato dal Miur, attraverso la linea Smart Cities and Social Innovation).

Hanno partecipato diplomandi, diplomati, laureandi e neolaureati da tutta la regione che hanno potuto proporre le proprie competenze lavorative ad aziende del calibro di Fiat, Tetra Pak, Lidl, P&G, Optissimo Randazzo, Generali Assicurazioni, Antonello Servizi.

«La caratteristica principale dell’evento – spiega Silvia Amato, presidente dell’associazione Lavoratorio – è stata rappresentata dalla possibilità di effettuare colloqui attraverso Skype, permettendo ai recruiter delle aziende di lavorare comodamente seduti alle proprie scrivanie e ai candidati di connettersi da tanti posti diversi. Molti ragazzi sono riusciti a sostenere diversi colloqui nell’arco della giornata: ciò dimostra l’efficacia del Virtual Career Day come strumento per abbattere le distanze geografiche, facilitare il contatto con il mondo delle imprese e permettere di avviare un primo match tra domanda e offerta di lavoro, che diversamente richiederebbe tempi molto più lunghi».

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.