Economia & LavoroPrimo Piano

Riscossione Sicilia riparte con serenità e con le “carte in regola”

sigle sindacali

(Di redazione. Riceviamo e pubblichiamo integralmente lettera aperta)

E’ trascorso quasi un anno dalla nomina degli attuali vertici aziendali e a queste Organizzazioni Sindacali sembra doveroso ringraziare il Presidente, Avv. Vito Branca, per la scrupolosa ed attenta attività che ha consentito di fare chiarezza sulle gravi problematiche aziendali ereditate.

La credibilità di questo professionista, la competenza e l’autorevolezza con la quale sono state rappresentate al Socio tali problematiche, hanno consentito all’Assemblea Regionale Siciliana di approvare la specifica norma che assicura alla Società una prospettiva futura.

Percepiamo oggi, anche grazie a un Consiglio di Amministrazione coeso ed operativo, un clima aziendale sereno, una maggiore consapevolezza dei lavoratori di essere garantiti e tutelati, consentendo, di conseguenza, di affrontare l’attività lavorativa, peraltro sempre connotata dal grande impegno e sacrificio profusi e, ad onor del vero ampiamente riconosciuti, con maggiore ottimismo e serenità in ordine al futuro aziendale.

Ha consentito la riapertura di dialoghi interrotti ed operato per rendere Riscossione Sicilia S.p.A. una Società serena, sia dal punto di vista patrimoniale che gestionale, creando condizioni che possano dare le più ampie garanzie a chi potrà essere il gestore della riscossione dei tributi in Sicilia.

Un doveroso ringraziamento deve essere rivolto al Presidente Nello Musumeci che fortemente ha voluto la nuova guida di Riscossione Sicilia e che ha assicurato e continua ad assicurare un costante e decisivo sostegno al percorso di risanamento dell’Azienda.

Detti ringraziamenti vanno estesi a tutti i lavoratori che, con enorme senso di responsabilità, impegno e sacrificio, si sono fatti carico della delicatezza del momento e si sono caricati l’Azienda sulle spalle cercando di traghettarla in quel porto sicuro cui tutti abbiamo l’ambizione di approdare.

Riteniamo che i lavoratori tutti abbiano diritto a quella tranquillità legata alla certezza del loro posto di lavoro.

Le Segreterie di Coordinamento Regionale Aziendali

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.