CronacaPoliticaPrimo Piano

Rimosse macchinette erogatrici dei biglietti del tram, La Colla (PD): “Gravissima decisione”

“Gravissima la decisione dell’Amat di rimuovere le macchinette erogatrici dei biglietti del tram per non correre il rischio che siano danneggiate, come già purtroppo successo a 20 sulle 44 installate: si tratta di una resa incondizionata ai vandali”.

Lo sostiene Luisa La Colla, consigliere comunale del Partito Democratico, che rincara la dose: “Quanto accaduto dimostra, inoltre, la differenza tra le parole sbandierate in ogni dove dall’amministrazione comunale e la realtà del fatti: altro che città sicura e europea (anzi, mediorientale), a Palermo l’insicurezza regna così sovrana che si decide di darla vinta ai delinquenti”.

“Per di più – aggiunge – questa decisione di Amat dimostra l’inefficienza della Polizia municipale, incapace di punire e di fare da deterrente al vandalismo: e, poi, anziché prodigarsi tra poco a installare le telecamere per controllare chi pagherà o no l’accesso alle ZTL, l’amministrazione dovrebbe installare un sistema di videosorveglianza come si deve lungo le linee del tram, soprattutto nelle aree più notoriamente difficili”.

Tags
Moltra altro

Panasci

Giornalista editore e musicista. Da 20 anni anche produttore

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.