Economia & LavoroPrimo Piano

“Rigenerare, qualificare, contaminare”, al via il primo Co-working in città al Mercato Ittico.

 (di massimo brizzi) Riqualificare e promuovere un ‘area produttiva di Palermo attraverso l’iniziativa di un progetto che ha preso il via dal Mercato Ittico di via Crispi.

Architetti, ingegneri, grafici, avvocati, anche una curatrice d’arte coinvolti nell’iniziativa presentata al mercato ittico di Palermo; 8 progetti diversi selezionati attraverso un bando pubblico aperto ai cittadini.

Oggi la presentazione ufficiale dei progetti che hanno passato la selezione, è stata Giovanna Marano, assessore alle attività produttive del comune di Palermo a mettere a fuoco l’iniziativa:” Un rinnovato interesse per la cultura del mare attraverso la riqualificazione proposta dagli 8 progetti selezionati e rappresentati da professionisti con diverse competenze; rigenerare, qualificare, contaminare”, i termini che ha messo in campo Giovanna Marano.

” Non è un episodio – ha aggiunto Leoluca Orlando- il principio deve essere basato, non sul fare cose nuove ma sul far nuove le cose. Il mercato ittico è destinato a trovare una diversa area di collocazione  e il posto andrà riqualificato e rigenerato.  Ritornare alla cultura del mare anche lo schema di massima messo in pratica nel nuovo piano regolatore destinato ad esaltare il valore  delle borgate marinare ”

” Un laboratorio per aprire uno spazio rigenerato e riqualificato da offrire alla città- ha continuato- Silvia Petrucci, architetto coinvolto in  uno dei progetti selezionati- avremo 6 mesi di tempo a partire da oggi per promuovere  lo spazio del mercato attraverso progetti di informazione e promozione. Cultura del mare, tradizione del pescato, anche proposte gastronomiche”,alcune delle anteprime anticipate da Silvia Petrucci, che ha messo in evidenza anche l’importanza di fare rete con tutte le associazioni che in città si occupano del mare e delle sue tradizioni.

Prossima tappa annunciata dall’amministrazione per la partenza di una nuova analoga iniziativa per riqualificare luoghi della città sarà il Mercato Ortofrutticolo.

 

 

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.