AmbientePrimo Piano

Rifiuti. Sabrina Figuccia: “Discarica di Bellolampo, un accordo a scapito dei cittadini palermitani”

(di redazione) “Altro che tutto rose e fiori: l’accordo tra Regione, Comune, Rap, Arpa, ecc., rischia di essere pagato da tutti i cittadini palermitani, soprattutto dalle centinaia di migliaia di residenti nei pressi della discarica di Bellolampo”.

Lo afferma Sabrina Figuccia, consigliere comunale di Palermo dell’Udc, che prosegue: “La decisione di continuare a stoccare e depositare ogni giorno centinaia di tonnellate di rifiuti a Bellolampo è davvero scriteriata, considerate soprattutto le conseguenze che stanno subendo i residenti, costretti a fare i conti con l’impennata di tumori e malattie di questi ultimi anni.

Musumeci, Orlando, Norata e compagnia bella non possono fare come quattro amici al bar che tra, una riunione e l’altra, mettono a repentaglio la salute pubblica. L’emergenza rifiuti non va affrontata come si faceva nel secolo scorso, ma con le nuove tecniche che la moderna tecnologia mette a disposizione. Basta allargare la vista all’estero per trovare le soluzioni giuste, non certo nel chiuso di qualche stanza dei palazzi del potere”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Un Commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.