CronacaPrimo Piano

Rifiuti, posizionati altri cassonetti a Palermo

cassonettiDopo avere installato nei giorni scorsi i primi cassonetti da 1100 litri a Partanna, gli operai della Rap, secondo programma, hanno iniziato la messa in posa di un’altra tranche di cassonetti in seconda circoscrizione. Ad annunciarlo il presidente della Rap Sergio Marino durante un sopralluogo congiunto in via Lauricella con il presidente di circoscrizione Antonio Tomaselli.

“Dopo il primo anno di difficoltà finalizzato proprio a dare una struttura solida alla Rap anche oggi in via Laudicina iniziamo a fare vedere la presenza di Rap con interventi significativi anche su questo territorio – a dichiararlo il presidente Marino. Saranno un centinaio i contenitori da 1.700 litri che saranno posizionati a Settecannoli. Nello specifico oltre via Antonino Laudicina, – spiega il presidente – interverremo su via Messina Marina, via Massimiliano Kolbe, via Calogero Zucchetto e via Ammiraglio Cristodulo. Con i nuovi cassonetti e con la manutenzione di quelli esistenti l’azienda cerca di mettere fine – sempre che ci siano una collaborazione da parte dei cittadini – al triste fenomeno della spazzatura per terra”.

Soddisfazione ha espresso stamattina il Presidente di circoscrizione Tomaselli che ha aggiunto: “L’arrivo dei cassonetti nuovi che danno anche un decoro urbano alla circoscrizione che rappresento ci da la speranza di potere mantenere quell’impegno preso con l’amministrazione comunale e con Rap di riqualificare zone periferiche come la Bandita e Acqua dei Corsari. Con la collocazione dei cassonetti e il rifacimento di alcuni marciapiedi dell’area si potrà avere una migliore vivibilità del territorio”.

“Esprimo apprezzamento per l’impegno assunto da Rap che ha già dato risposte concrete a due periferie della città”. A dichiararlo il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando. “Nei prossimi giorni in arrivo altri 400 cassonetti che saranno distribuiti equamente in ogni circoscrizione e collocati nelle aree carenti. Continua a pieno ritmo l’impegno della Rap e dell’Amministrazione comunale di potere svolgere questo servizio con regolarità ed efficienza”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.