Primo Piano

Rifiuti a Palermo, Sinistra Comune: “è evidente che, per ragioni politiche, la Regione siciliana sta tentando di mettere in difficoltà la città.”

Dichiarazione dei consiglieri comunali di Sinistra Comune Giusto Catania, Barbara Evola, Katia Orlando, Marcello Susinno

(riceviamo e pubblichiamo integralmente) Dichiarazione dei consiglieri comunali di Sinistra Comune Giusto Catania, Barbara Evola, Katia Orlando, Marcello Susinno: “Dalle affermazioni del Presidente di Rap stamane in Consiglio comunale si evince, in modo inequivocabile, che la responsabilità dell’attuale crisi dei rifiuti è da attribuire ai ritardi e alle omissioni della Regione Siciliana.

Rap ha operato nel rispetto della legge e delle sue competenze: evidentemente qualcuno sta usando la saturazione di Bellolampo per ragioni politiche e per mettere in difficoltà la città di Palermo e la sua amministrazione.

Siamo certi che l’attuale difficoltà potrà essere superata con l’ampliamento della potenzialità della discarica ma l’unico modo per evitare, in futuro, simili situazioni è l’investimento sulla raccolta differenziata.

Col piano di sviluppo e il nuovo piano industriale Rap deve, nel più breve tempo possibile, invertire la tendenza nell’efficienza del servizio e nella diffusione della raccolta differenziata in tutto il territorio urbano.”

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.