Cinema-Teatro-MusicaEventiPrimo Piano

“Revolution The Beatles Musical” in Sicilia il 30 e 31 luglio

(di redazione) Manca poco per rivivere la “Revolution” che hanno creato i Beatles nella storia della musica mondiale. “Revolution The Beatles Musical” sarà in Sicilia il 30 luglio al Teatro di Verdura di Palermo ed il 31 luglio al Teatro Antico di Taormina. Lo show è la storia dei Beatles descritta ed impersonata da una delle tribute band più famose in Europa “The Beatbox”, per la prima volta in Italia affiancata dalla prestigiosa “Roma Philharmonic Orchestra” diretta dal Maestro Stefano Trasimeni.

Il pubblico di Revolution rivive la straordinaria epopea dei Beatles, con un’immersione totale nei favolosi Sixties, in un emozionante susseguirsi di successi indimenticabili. Gli spettatori verranno coinvolti in un percorso di emozioni non solo musicali, lo spettacolo propone infatti rari documenti video in esclusiva che raccontano quel periodo storico con testimoni che hanno vissuto la magia di quegli anni in prima persona come Freda Kelly (storica segretaria dei Beatles), Pete Best (primo batterista dei Beatles), Renzo Arbore, Peppino Di Capri, Rolando Giambelli fondatore dei Beatlesiani e tanti altri, narrano le loro esperienze attraverso interviste ed aneddoti, il tutto diretto dall’abile mano del regista video Giorgio Verdelli.

Sei diversi momenti coinvolgeranno gli spettatori in un viaggio onirico. Nel primo tempo si ripercorre la storia dagli esordi al Cavern Club di Liverpool, passando all’ Ed Sullvan Show fino al memorabile concerto allo Shea Stadium. Nel secondo tempo insieme ai Beatbox sarà protagonista la Roma Philarmonic Orchestra per riproporre i grandi successi della produzione in studio.

Molto più che un semplice tributo ai Beatles, la performance dei Beatbox in Revolution si propone di far rivivere l’energia e il fascino del mitico quartetto di Liverpool. Per ottenere il risultato desiderato nulla è stato lasciato al caso: dalla strumentazione, identica a quella usata dai Beatles nei loro storici concerti, ai vestiti, confezionati su misura dalla stessa sartoria che li creò per la tournée americana dei Fab Four, il tutto “mixato” a scenografie vintage e colorate.

“Love me do, She loves you, A hard day’s night, Help, Yesterday, Sgt Pepper’s, Hello Goodbye, Come together, Let it be, Something, Hey Jude, saranno alcune hit eseguite nello show, ma anche vere chicche per appassionati come Blackbird, Across the universe, Golden slumber” e tante altre.
Mauro Sposito sarà John Lennon, Riccardo Bagnoli Paul McCartney, Filippo Caretti George Harrison e Federico Franchi Ringo Starr.

Biglietti già in vendita nei circuiti di prevendita abituali.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.