PoliticaPrimo Piano

Regionali-Pinsone: contro il pericolo dell’astensionismo Vox populi converge sul programma pentastellato

Regionali-Pinsone: contro il pericolo dell’astensionismo Vox populi converge sul programma pentastellato

(di redazione) “Sciolta la coalizione con movimenti che non hanno completato il percorso delle candidature, insieme al  direttivo di  Vox Populi Voluntas Dei ho valutato i programmi di tutti i candidati alla Presidenza della Regione, senza preclusione verso bandiere o  appartenenze – dichiara Lucia Pinsone, presidente di Vox Populi -Siamo giunti alla conclusione che per buona parte condividiamo il programma elettorale del Movimento 5 stelle, che è centrato, come il nostro, sulle persone e sulle loro necessità.

Possiamo non esser d’accordo su ogni ricetta, ma la visione d’insieme è abbastanza comune da condurci alla scelta serena di una convergenza elettorale.

Nessuna schizofrenia politica: rimango convinta del percorso giudiziario che ho intrapreso, teso all’invalidazione delle elezioni regionali del 5 novembre che, così come ce le stanno propinando gli uffici, chissà se per caso o dietro precisa regia, non garantiscono quella legalità reale che tutti, elettori  e candidati,  meritiamo. Pertanto proseguirò su questa strada ma ritengo, concorde con il direttivo di Vox Populi, che non dare indicazioni di voto alle nostre donne e ai nostri uomini potrebbe aumentare i numeri dell’astensionismo, grave pericolo per la democrazia.

Pertanto, per onestà intellettuale e politica, mi appare corretto indicare ai miei la convergenza nelle urne con il Movimento 5 stelle e con Giancarlo Cancelleri.”

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.